Infortunio Marchisio, aria tesa tra Antonio Conte e la Juventus

281

Claudio Marchisio il giocatore della Juventus nonchè della Nazionale Italiana ha riportato un infortunio piuttosto serio che lo costringerà a saltare la partita contro la Bulgaria prevista per questa sera.

Marchisio si è fermato nel corso dell’ultimo allenamento avvenuto a Coverciano per un problema fisico, infortunio che ha scatenato l’ira dei tantissimi tifosi juventini e non solo. Nella giornata di ieri si è verificato un vero botta e risposta non tanto diplomatico tra John Elkann ed il tecnico della nazionale Antonio Conte, nonchè ex tecnico della Juventus.

Infortunio Marchisio, aria tesa tra Antonio Conte e la Juventus

«Bisogna capire come mai in Nazionale li fanno lavorare così tanto», sarebbero state queste le parole pronunciate da John Elkann parole che hanno fatto scatenare l’ira di Antonio Conte, che replica in questo modo: «John Elkann chiede perchè in nazionale si lavora tanto? Alla Juve questa domanda non me la
faceva…», aggiungendo anche “Mi da fastidio chi mi mette contro il mio passato”. Un vero botta e risposta mediatico tra Antonio Conte e John Elkann, il quale ha risposto in questo modo alle parole del ct della nazionale: «Conte a Torino allenava e in Nazionale fa il selezionatore, sono dei lavori diversi.Dopodiché se uno vuole passare come il selezionatore con maggiori infortuni…». Ma l’infortunio di Marchisio purtroppo ha scatenato anche l’ira dei tantissimi tifosi juventini che non hanno perso occasione per attaccare il ct della nazionale; “Con i suoi metodi da fanatico ci distrugge il nostro principino”, avrebbe scritto un tifoso sui social e poi ancora «Conte stai facendo ancora danni alla Juve», per non parlare dei tantissimi sfottò giunti circa la capigliatura di Conte. A livello tattico, Antonio Conte afferma che comunque per questa sera non cambierà nulla, al posto di Marchisio giocherà Bertolacci. 

Condividi