Inps: operazione trasparenza ‘Inps a porte aperte’ fondi elettrici

981

Operazione trasparenza Inps,  tocca anche ai pensionati del Fondo elettrici. Il Fondo elettrici è stato istituito nel 1956; i soggetti assicurati dal Fondo Elettrici erano i dipendenti ENEL ed i dipendenti di aziende private con almeno 15 dipendenti, che producono, e commercializzano energia elettrica; esclusi i dirigenti, gli apprendisti e i lavoratori assunti a tempo determinato.  “Dal 1° gennaio 2000, data di soppressione del fondo, i nuovi lavoratori del settore vengono iscritti al Fondo Pensione Lavoratori Dipendenti (FPLD) mentre ai lavoratori che facevano già parte del Fondo Elettrici prima di quella data vengono applicate le regole previste per il soppresso fondo, diverse da quelle applicate agli iscritti al FPLD.”

Le principali peculiarità del fondo elettrici

Calcolo della pensione
“Di seguito si riportano i dettagli sul calcolo delle pensioni per gli appartenenti al fondo:
Anzianità contributiva superiore a 18 anni al 31 dicembre 1995: la pensione è calcolata esclusivamente con il sistema retributivo fino al 31 dicembre 2011 e con il sistema contributivo per le anzianità maturate dal gennaio 2012; L’importo della pensione è costituito dalla somma delle seguenti quote:
quota A: quantificata sull’anzianità contributiva maturata al 31.12.1992;
quota B: quantificata sull’anzianità maturata dal 1.1.1993 al 31.12.1994;
quota C: quantificata sull’anzianità maturata dal 1.1.1995 al 31.12.96;
quota D: quantificata sull’anzianità maturata dal 1.1.1997 al 31.12.2011
quota contributiva: quantificata sull’anzianità maturata da gennaio 2012.
Anzianità inferiore a 18 anni al 31 dicembre 1995: la pensione è calcolata con il sistema retributivo per le anzianità maturate fino al 31 dicembre 1995 e con il sistema contributivo per la contribuzione maturata dopo tale data.
L’importo della pensione è costituito dalla somma delle seguenti quote:
quota A retributiva: quantificata sull’anzianità contributiva maturata al 31.12.92;
quota B retributiva: quantificata sull’anzianità maturata dal 1.1.93 al 31.12.94;
quota C retributiva: quantificata sull’anzianità maturata dal 1.1.95 al 31.12.95;
quota contributiva: quantificata sull’anzianità maturata dal 1.1.96.
Per i soggetti iscritti al Fondo successivamente alla data del 31 dicembre 1995 e privi di anzianità contributiva a tale data la pensione è calcolata interamente con il sistema contributivo.”

Pensioni fondo elettrici effettivamente erogate e ricalcolate con metodo contributivo Il 79% dei trattamenti in essere risulta più elevato del 20-40% rispetto al contributivo, solo una pensione su 100 del Fondo risulterebbe più generosa con il ricalcolo contributivo.

Tabelle e dati fonte Inps 

Condividi