La Donna che Beve Sangue umano

1087
donna-che-beve-sangue-umano

La Donna che beve Sangue Umano- Julia Caples beve sangue umano da oltre 30 anni.

Sembrerebbe un film o un libro sui vampiri, invece è realtà: esiste una Donna che Beve Sangue umano da trenta anni ed è in ottima salute.
La donna è una 45enne, madre di famiglia, che nutre una passione sfrenata per i Vampiri, spiega che da quando aveva 15 anni è solita bere  qualche litro di sangue al mese, sangue umano di volontari.
Con lei, un gruppo di persone si riunisce periodicamente per procurarsi ferite e bere il sangue che da esse sgorga, ovviamente ognuno offre il proprio sangue ad un altra persona e non beve il proprio.

La regolare assunzione di sangue in quantità preoccupanti è cominciata nel 2000, Julia e il marito, il giorno del matrimonio, che senza troppo stupore è stato celebrato in stile Vampiresco, si sono scambiati oltre alla promessa di fedeltà classica, il proprio sangue, un vero e proprio patto di sangue fatto bevendo il sangue del neoconiuge.

Da allora la donna non ha saputo più resistere, ed anche il marito, che per fortuna però è rinsavito dopo aver avuto il secondo figlio e dopo aver lasciato Julia; spiega infatti:

“Ho rinunciato, così Julia non ha dovuto. Abbiamo concordato che uno di noi si sarebbe fermato e concentrato sull’essere genitore a tempo pieno. A Julia piace ancora bere, ma lei è anche una madre incredibile e i suoi figli vengono sempre al primo posto”.

I figli della donna Ariel e Alexi cominciano a pensare che la loro madre sia un vero Vampiro, la loro casa è piena di strane bambole e di bare,  tra l’altro la donna è nata Wilkes Barre in Pennsylvania.

Ma la maggior preoccupazione riguarda la salute di Julia, i figli hanno paura che possa contrarre tramite il sangue qualche malattia trasmessa da persone non sane. Ma il gruppo di “vampiri” sembra essere organizzato in maniera da preservare la salute, periodicamente infatti, tutti si sottopongono a regolari analisi del sangue ed esibiscono i risultati.
Julia spiega:

“Quando mi nutro di sangue umano mi sento più forte e più sana. So che scientificamente non ci sono molte sostanze nutritive nel sangue, ma forse c’è qualche valore che non abbiamo ancora scoperto. Mi sento più bella di qualsiasi altra volta quando ne bevo regolarmente e non ho problemi di salute”.

Condividi