La protesta delle sale parto

572

Oggi è in corso la protesta delle sale parto che durerà per 24 ore, per spronare le autorità competenti a risolvere numerosi disagi.


Infatti, medici e ostetriche hanno deciso di assentarsi dalle sale parto nella giornata di oggi e per questo motivo sono stati rimandati i numerosi cesarei che erano in programma.

Naturalmente, nonostante la protesta delle sale parto, saranno garantite le emergenze e sarà fatto fronte alle situazioni critiche.

Alla protesta delle sale parto, dovuta a disagi e soprattutto alla sicurezza dei punti nascita, ha aderito il 90% dei professionisti del settore, compresi quelli operanti nei Consultori e negli Ambulatori.

I sindacati giustificano la protesta delle sale parto sottolineando i disagi a cui devono far fronte i professionisti, soprattutto in relazione alla criticità della sicurezza delle nascite.

Condividi