Lavaggio Lana corretto in poche mosse

    1146

    Lavaggio Lana perfetto in poche mosse, tutti i consigli per non infeltrire il tuo Maglione.


    Una bella maglia di Lana è il sogno di tutti durante il periodo invernale, perchè riscalda ed è molto comoda da indossare, ma per tutte le donne risulta difficile effettuare un Lavaggio della Lana corretto e semplice.

    Un Lavaggio Lana corretto è utile per far rimanere la maglia bellissima come quando è stata comprata, senza alcun segno di usura.

    Ecco tutti i consigli:

    Per un Lavaggio Lana perfetto bisogna usare un detersivo a PH neutro e se il maglione presenta delle macchie specifiche è utile farlo rimanere immerso in acqua fredda con il detersivo per una decina di minuti, strofinandolo in modo delicato aiutando l’assorbimento del prodotto neutro.

    Nel Lavaggio sono da evitare i cambiamenti di temperatura molto bruschi, i quali portano l’infeltrimento immediato del maglione o del capo in genere.

    Per un Lavaggio corretto della Lana è bene risciacquare il capo in modo perfetto, per non permettere al detersivo usato di lasciare delle tracce; inoltre, bisogna aggiungere a questo punto un balsamo specifico per il Lavaggio Lana.

    Dopo il Lavaggio bisogna far asciugare la Lana in modo attento, tamponando il capo prima di stenderlo per eliminare l’acqua eccessiva e stendere un panno sullo stenditoio per non incorrere nei segni dei fili sul maglione.

    Il Lavaggio Lana ottimale è coronato da una stiratura perfetta, che deve essere fatta con il capo al rovescio, impostando sul ferro da stiro il programma per la Lana e utilizzando sempre un pò di vapore. Sarebbe utile, inoltre, posizionare un piccolo fazzoletto di cotone tra il capo da stirare e il ferro da stiro, evitando così un contatto diretto che potrebbe essere nocivo.

    Un maglione sempre bello con un semplicissimo Lavaggio della lana!

    Forse potrebbe interessarti: Come pulire l’Argenteria

    Condividi