Le sexy eroine di Manara arrivano sulle piastrelle

3046

Sebbene non tutti conoscano il personaggio sexy di Manara, il personaggio in questione è diventato soggetto per l’arredamento. In particolare, per chi non ha mai sentito parlare di questo personaggio, si tratta di un fumetto erotico realizzato dal fumettista Maurilio Manara conosciuto pure con il soprannome di Milo.

Il bagno che può essere associato per vie traverse anche ad una speciale stanza dell’amore, si veste così di speciali mattonelle che raffigurano per l’appunto la perfezione della donna erotica secondo il fumettista.

D’altronde, oggigiorno, questa stanza non è solamente quella in cui lavarsi velocemente la mattina: molti sono sempre di più propensi trascorrere del tempo in bagno per prendersi cura di se stessi e, di conseguenza, anche l’occhio può essere soddisfatto nel notare la presenza di una “decorazione” – se così la si può definire.

Se siete curiosi anche voi, potrete provare ad immaginarvi il vostro bagno con delle piastrelle diverse dal solito e, soprattutto, pensate anche come forma d’arte, visto che si tratta di un prodotto particolare ed unico nel suo genere.

Sexy Eroine di Manara sulle Piastrelle. Ecco la Novità e la Nuova Tendenza al Salone Internazionale della Ceramica in corso a Bologna

Una Nuova Collezione di Piastrelle, quella del famoso gruppo Del Conca presentata al Salone Internazionale della Ceramica di Bologna.

La nuova moda per le Piastrelle? Ecco che arrivano le Sexy Eroine di Manara.

Infatti, le celebri ragazze di Milo Manara, col loro corpo perfetto, le gambe lunghissime e i lunghi capelli con i boccoli sciolti sulle spalle, appaiono dove non ci si aspetta: sulle piastrelle esposte negli stand di Bologna.

Il disegnatore delle Sexy Eroine di Manara ha siglato un accordo di durata triennale con il gruppo Del Conca, donando così uno stile davvero inconfondibile alle piastrelle della nuova collezione presentata dall’azienda riminese al Cersaie.

Manara per questo motivo è arrivato a Bologna, cioè per illustrare il suo lavoro di tendenza sulla ceramica, sottolineando come questa nuova collaborazione con l’azienda di ceramica, gli abbia dato modo di recuperare una tradizione che affonda le sue radici nell’antichità, ovvero quella di decorare le case servendosi degli affreschi.

La collezione si articola in 2 serie di decori: uno dedicato ai volti delle eroine più famose del fumettista e l’altro focalizzato sulla striscia di fumetti tratti dai viaggi fantastici della Gulliveriana.

Perciò, gli appassionati del genere avranno la possibilità di arredare il bagno di casa con le sequenze di vignette  della ragazza che si addormenta sulla spiaggia per risvegliarsi prigioniera dei lillipuziani.

All’interno dello stand, anche una mostra contenente 14 acquerelli di Manara, cioè “Le Stanze del Desiderio”, che corrisponde al titolo della collezione stessa.

Una novità di tendenza per chiunque decide di decorare il proprio bagno servendosi delle doti artistiche del maggior fumettista erotico italiano.

Condividi