Sì alla Legge 40: sì alla Diagnosi Preimpianto

1042

Diagnosi Preimpianto in Italia- Arriva il Sì dalla Corte Europea dei Diritti Umani, bocciato il ricorso dell’Italia.

diagnosi-preimpiantoLa Diagnosi Preimpianto potrà essere e dovrà essere fatta anche in Italia, a nulla è servito il ricorso del 28 Agosto 2012 mosso dall’Italia contro la Grand Chambre della Corte Europea, il caso era scoppiato nel 2010 quando una coppia mise al mondo un bimbo affetto da fibrosi cistica.

I genitori avevano scoperto di essere portatori sani della malattia, avrebbero quindi potuto generare figli sani o portatori se solo avessero potuto scegliere quale embrione impiantare, mettere al mondo figli sani per questa coppia non consiste semplicemente nell’affidarsi ad una probabilità, ma è legato alla possibilità di fare la Fecondazione Assistita con annessa diagnosi preimpianto.

La sentenza dei Giudici è stata secca e decisa: da oggi sarà possibile “la Procreazione Medicalmente Assistita” giacché, come spiega la Corte: il sistema legislativo italiano in materia di Diagnosi Preimpianto è Incoerente, perché in Italia è possibile abortire feti affetti da Fibrosi Cistica e di conseguenza non può non essere legale scegliere un embrione sano rispetto ad uno malato.

Quali sono i Costi della Fecondazione Assistita in Italia?

Condividi