Lite a Uomini e Donne tra la nuova tronista (Sonia Lorenzini) e un ex corteggiatore scoppia il putiferio

109

Uomini e Donne riprenderà lunedì 9 gennaio. Il programma di Maria De Filippi è ancora in pausa ma ieri è stata registrata una puntata del trono classico della nuova edizione, quella che vede protagonisti Manuel Vallicella, Luca Onestini e Sonia Lorenzini. Ospiti della puntata di ieri pomeriggio sono stati anche gli ex tronisti accompagnati dalla loro dolce metà: Clarissa Marchese e Federico Gregucci, Riccardo Gismondi e Camilla Mangiapelo, Claudio D’Angelo e Ginevra Pisani.

Mario Serpa ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa e dire la sua sulla tronista Sonia Lorenzini. I rapporti tra i due non sono mai stati buoni e il corteggiatore (poi scelto da Claudio Sona) ha deciso finalmente di vuotare il sacco accusando la ragazza di essere affamata di popolarità. Secondo il corteggiatore gay, Sonia Lorenzini non è mai stata interessata all’ex tronista Claudio D’Angelo e il suo intento era solo quello di diventare tronista, cosa che poi effettivamente è avvenuta dopo che D’Angelo ha scelto Ginevra Pisani.

Mario Serpa ha spiegato che se Claudio non l’avesse scelto, non avrebbe mai accettato il trono poichè era interessato al tronista e non alla tv al contrario di quanto ha dimostrato la ragazza negli studi di Mediaset. La tronista si è difesa ed ha invitato il Serpa a pensare alla sua attuale storia d’amore e non alla sua, ma anche Claudio D’Angelo.

Al dibattito ha partecipato anche il tronista Claudio D’Angelo, il quale ha accusato la sua ex corteggiatrice di non essersi comportata bene nei suoi confronti.

In particolare, Claudio le rimprovera di non averlo salutato subito dopo la scelta. Sonia Lorenzini ha risposto subito dichiarando di essere stata contenta del suo comportamento e di essere andata via prima della scelta. A suo dire, il tronista non meritava i suoi saluti visto come si è comportato con lei.

Condividi