Mal di Primavera? Un Bonus per Curare la Rinite Allergica

713

Tempo di Pollini. Ecco come fare per avere un Bonus per Curare la Rinite Allergica.


La Primavera è la Stagione delle Allergie delle Vie Respiratorie, un vero fastidio per chi ne soffre.

Così, se i Pollini diventano un Problema per la Salute, il Servizio Sanitario Nazionale offre un Bonus per Curare la Rinite Allergica, presso i Centri Termali.

Forse potrebbe interessarti anche: Indisposizioni Primaverili. I Disturbi della Stagione

Come fare per ottenere il Bonus per Curare la Rinite Allergica?

Basterà andare dal proprio Medico Curante e farsi prescrivere le Cure Termali per La Rinite Allergica.

Forse potrebbe interessarti anche: Problema Allergia. I Consigli per le Mamme.

In Italia, i Centri Termali sono per la quasi totalità convenzionati, così non sarà difficile usufruire del Bonus per Curare la Rinite Allergica nel terme più vicine a casa.

L’unica spesa che non rientra nel Bonus per Curare la Rinite Allergica è quella legata al ticket da pagare per la Visita Medica a cui bisogna sottoporsi presso il centro termale, di circa 50 euro. Questa visita, però, è necessaria, poiché il medico delle terme prescrive il dosaggio e le modalità in cui curare la Rinite Allergica.

Forse potrebbe interessarti anche: Bonus Bollette 2013

Così, il Bonus per Curare la Rinite Allergica può essere utile per usufruire dei 12 giorni di cure termali all’anno.

Una tregua dal Mal di Primavera!

Condividi