Maltempo in Sardegna: Morti in 17 per il Ciclone Cleopatra

885

Maltempo in Sardegna: sarebbero morti in 17 a causa di un Ciclone che nella notte ha colpito la Sardegna.

Maltempo in Sardegna: Morti in 14 per il Ciclone e un numero indefinito di dispersi è questo il bilancio temporaneo del Ciclone che in queste ore ha colpito la Sardegna. Salta la corrente, esondano i fiumi, scuole chiusi, ritardi nei collegamenti, Cleopatra, questo è il nome della perturbazione sta facendo una strage.
Franco Gabrielli, capo della Protezione Civile, si è recato sull’isola dopo una riunione del Comitato operativo voluto da Letta.
Alla ricerca dei dispersi: Sono stati messi in campo 350 vigili del fuoco per tentare di recuperare i dispersi, il personale lavorerà su doppi turni e sarà impegnato in tutta l’isola, fuori uso telefoni e diverse persone sono al buio.

Il Blackout in Sardegna– Gli allagamenti hanno fatto saltare le linee elettriche e l’Enel ha subito messo a disposizione i suoi tecnici per tentare di ripristinare la situazione, inoltre fa sapere che è attivo un numero verde per segnalare i guasti 803 500.
Situazione Critica ad Uras- Uras è uno dei centri più colpiti, qui una donna di 64 anni, Vannina Figus, è stata trovata morta, nella sua casa allagata, il marito è stato salvato dalla furia delle acque e ricoverato in ospedale, decine le famiglie evacuate, anche a Terralba ci sono 800 sfollati.
A Olbia morte madre e figlia, travolte a bordo della loro smart dall’acqua, trovata morta un’intera famiglia originaria del Brasile, rifugiata in uno scantinato.
Crolla un Ponte- Un ponte sulla Olbia Tempio è crollato, il crollo ha causato la morte di 3 persone in un incidente, all’altezza di Monte Pino, marito, moglie e suocera sono stati trovati nel loro furgone precipitato giù dal ponte, un’automobile è stata inghiottita dalla voragine che si è creata.

Previsioni Maltempo Sardegna: nelle prossime ore continuerà a piovere e tutta l’Italia dopo qualche ora di tregua tornerà nella morsa del maltempo, Piemonte, Friuli, Lazio, Veneto, Campagna e la fascia occidentale di Molise e Abruzzo sarà colpita da piogge torrenziali e raffiche di vento, queste ultime colpiranno ance Basilicata e Puglia.

Tevere a Roma- Allerta meteo a Roma in cui nelle prossime ore dovrebbero cadere precipitazioni diffuse, resta sotto osservazione il Tevere, per precauzione sono state chiuse le varie zone che permettono l’accesso alla banchina, ed è stato istituito un contact center con la protezione civile, contattabile ai numeri 06.67109200 o al numero verde 800.854.854.

Aggiornamento: Letta: “Tragedia nazionale. Per la ricostruzione deroghe al patto di stabilità”

Condividi