Mappe in HD: gratis per tutti!

1545

Sono passati 10 anni da quando su Google Blog fu annunciato il servizio di mappe da utilizzare tramite Internet che avrebbe rivoluzionato per sempre il nostro modo di viaggiare e consultare le strade di tutto il mondo. Da quel lontano 2005 il servizio delle Mappe di Google e il software ufficiale Google Earth ne hanno fatta di strada, permettendoci non solo di calcolare percorsi ed utilizzare il servizio mappe come navigatore satellitare sui nostri smartphone, ma anche di effettuare dei veri e propri tour virtuali nei posti più suggestivi della Terra. Se necessitiamo di viaggiare per il Mondo o semplicemente vogliamo esplorare la nostra città, Google Maps ci mette a disposizione mappe semplici da utilizzare, ma allo stesso tempo complete e con la garanzia di un aggiornamento costante. Naturalmente, per poter consultare le mappe e poter accedere a tutti questi servizi è necessario avere una connessione a Internet visto che ogni porzione di mappa viene caricata in tempo reale nel momento in cui andiamo a consultarla.

Mappe a portata di clic

Ma è possibile scaricare in locale sul nostro PC le mappe ed utilizzarle poi in un secondo momento anche se non abbiamo disponibile una connessione ADSL? La risposta è si e per fare ciò è necessario avere Google Earth Pro installata sul proprio computer (leggi articolo pubblicato su Win Magazine 203 a pagina 98). Il programma (reso da poco gratuito) consente di utilizzare le classiche mappe disponibili anche da browser ma con funzioni aggiuntive come la presenza di rilievi ed edifici, le riproduzioni in 3D dei monumenti più importanti del mondo e la possibilità di visitare le città dall’alto tramite una vista aerea mozzafiato. La funzione che più ci interessa riguarda proprio la possibilità di salvare le mappe in alta risoluzione, fino a 4.800×3.200 pixel, in un comodo formato JPEG consultabile poi successivamente da PC, tablet o smartphone anche senza una connessione disponibile. Vediamo come procedere.

1) Per prima cosa navighiamo sulla la mappa satellitare e identifichiamo la zona geografica di nostro interesse. Possiamo utilizzare anche il campo di ricerca in alto a sinistra per trovare velocemente la nostra città di interesse: basta scriverne il nome e premere Invio.

2) A questo punto clicchiamo sul tab Salva immagine nella barra superiore degli strumenti. Dal menu a discesa che appare scegliamo la risoluzione da utilizzare (consigliamo la risoluzione massima di 4.800×2.791 pixel) e avviamo il download con Salva immagine.

3) Scegliamo un nome per la nostra immagine e clicchiamo su Salva. Il processo di salvataggio potrebbe richiedere qualche minuto sulla base anche della risoluzione scelta. Al termine, avremo la nostra immagine navigabile off-line su PC, smartphone e tablet.

Condividi