Michele Ferrero l’inventore della Nutella è morto

400

Colui che ha deliziato i nostri palati, è morto dopo una lunga malattia nella sua residenza di Montecarlo. Di chi stiamo parlando? di Michele Ferrero l’inventore della Nutella, uno dei uomini più ricchi al mondo, il quale è riuscito a portare la famosa Nutella in oltre 53 nazioni.
E’ stato uno dei più grandi protagonosti dell’Italia nel mondo, uno degli ultimi grandi industriali, simbolo di quella Italia imprenditoriale che non c’è più.michele-ferrero

Lo avevano ribattezzato Mister Nutella, il padre della crema al cioccolato più famosa al mondo, una storia, la sua, che ha radici profonde, com’era contadino e profondo quel nord dove papà Pietro e mamma Piera mettono su una piccola azienda dolciaria.

Ma è solo grazie a lui che la Ferrero fa passi da gigante, a 20 anni gli esordi a 32 anni prende in mano l’azienda, dal papà impara l’arte e la creatività che coniuga con la capacità organizzativa aziendale della mamma, dalla sua passione e dalla sua inventiva nascono non solo prodotti, ma veri e propi pezzi di storia, dal Ferrero Rocher al Mon Cheri dal Kinder al cioccolato alla tica tac, prodotti che entrano prepotentemente nella nostre case, nelle nostre vite, diventando veri e propi totem.

E’ stato incoronato dalla rivista Forbes l’uomo più ricco d’Italia. Un grandissimo dispiacere nella sua vita, la morte del figlio Pietro avvenuta prematuramente nel 2011.

Condividi