Nasce ibody la tecnologia che rappresenta la vera novità 2017

55

Rimodellare le linee del corpo per avere una silhouette sensuale, ringiovanire i tratti del volto, tonificare ,soprattutto in seguito ad una perdita di peso rilevante, sono obiettivi comuni alla maggior parte delle donne. Per loro oggi nasce la tecnologia ibody che permette di avere ottimi risultati senza particolari fastidi.


Cos’è ibody
La conoscenza del corpo umano e della differenza dei tessuti che ricoprono le varie zone, è alla base dell’applicazione della tecnologia ibody. Si tratta di uno strumento formato da due manipoli in grado di aiutare a contrastare gli inestetismi del volto e del corpo. Il primo manipolo è denominato LPG, questo si caratterizza per la presenza di due rulli computerizzati il cui ruolo è provocare, al semplice passaggio, un vero e proprio avvolgimento e scollamento del tessuto connettivo. In questo modo i tessuti vengono stimolati dall’interno, si attua un vero e proprio massaggio linfodrenante in grado di contrastare gli inestetismi della cellulite.
Il secondo manipolo viene denominato V-RF e utilizza la tecnologia a radiofrequenza insieme alla vacuum terapia. Ibody è dotato di un sistema di raffreddamento che rende piacevoli i trattamenti e quindi le aree interessate non sono caratterizzate da rossori, fastidi come succede con la maggior parte degli strumenti utilizzati nei trattamenti estetici. Il software è in grado di individuare anche lo spessore del derma delle varie zone e quindi il trattamento è sicuro e adatto alle varie zone su cui può essere applicata tale tecnologia. Questo è possibile grazie ad un microprocessore collegato ad un monitor touch screen che consente all’operatore di modificare i parametri di funzionamento in base alle zone da trattare e avere sempre sotto controllo l’emissione di radio- frequenza.

Il manipolo V-RF di ibody è dotato anche di tre testine intercambiabili, in questo modo è possibile trattare in completa sicurezza zone del corpo difformi tra loro. Il manipolo più grande può essere utilizzato per le zone ampie come pancia, fianchi, gambe, addome. In questo caso, oltre a poter trattare la cellulite, è possibile trattare anche il rilassamento cutaneo che si forma in seguito a gravidanze o nel caso in cui ci sia stata una notevole perdita di peso. Le testine di dimensioni ridotte, invece, sono adatte alle zone più piccole o sensibili come la zona delle ascelle, guance, collo, interno cosce. La radiofrequenza permette di trattare in modo efficace anche le smagliature, permettendo alla pelle di recuperare l’elasticità persa.


Come funziona
Il trattamento ibody con doppio manipolo riesce in una sola seduta a garantire effetti sorprendenti proprio grazie alla sinergia con la quale lavorano i due manipoli. Il problema della cellulite, infatti, è causato dagli accumuli di grasso localizzato e dalla ritenzione idrica che colpisce la maggior parte delle donne anche se in misura diversa in base anche allo stile di vita. Mentre il primo manipolo riesce a fare un massaggio linfodrenante in grado di riattivare la micro-circolazione e provocare l’eliminazione dei liquidi in eccesso, la tecnologia a radiofrequenza, associata al vacuum, colpisce la cellulite, stimola il metabolismo provocando una riduzione degli accumuli adiposi e un vero e proprio rimodellamento del corpo. Il manipolo V-RF ottimizza anche la produzione di collagene aiutando quindi a ridurre le rughe.

Quali risultati è possibile ottenere
Si è già detto che ibody può essere utilizzato per trattare gli inestetismi di varie parti del corpo. In primo luogo ha effetti ottimali sul trattamento della cellulite. Sottoponendosi alle sedute con ibody con il tempo sarà possibile avere un corpo rimodellato e, grazie alla stimolazione della produzione di collagene, oltre a svuotare i tessuti dagli accumuli adiposi sarà possibile comunque avere una pelle rimpolpata, più luminosa e tonica. Il risultato è una vera e propria perdita di centimetri e la riduzione graduale dell’effetto buccia d’arancia. Applicando la tecnologia ibody su viso collo, décolleté sarà possibile contrastare gli effetti del rilassamento cutaneo dovuti all’età e quindi la comparsa di rughe. Anche in queste zone la stimolazione di produzione di collagene ha effetti positivi. Il collagene è una proteina prodotta normalmente dall’organismo umano, ma con il tempo tale produzione tende a diminuire. L’effetto è la comparsa della pelle cadente e quindi delle rughe, questo perché il collagene contribuisce a mantenere l’idratazione della pelle e quindi a renderla elastica e rimpolpata.

Dove trovarlo

La tecnologia ibody può essere trovata nei migliori centri estetici d’Italia, infatti, il macchinario è destinato ad un uso professionale da parte di estetiste o operatori con qualifica equivalente. Ovviamente è necessario che anche i locali siano a norma di legge e abbiano impianti elettrici a norma.

Per approfondimenti visita il sito cosmetiqueitalia.it

Condividi