Non Ingrassare a Natale

1475

Non Ingrassare a Natale ecco qualche suggerimento

Non Ingrassare a Natale- Consigli alimentari per non rinunciare alle gustose abbuffate di Natale.

Come essere in forma per il pranzo di Natale – Il Natale è alle porte e la minaccia dei pranzi abbondanti è sempre più preponderante. Non vorremmo rinunciare a nessuna pietanza ma la paura dei assumere chili di troppo ci costringe a frenare i nostri istinti.

Eppure esiste una soluzione che ci permette di non privarci di pandori, panettoni, torroni e mega pranzi.


Quale? Semplice, basta perdere due chili nei punti critici prima della settimana natalizia.
Esistono varie diete da cui possiamo prendere spunto.

Ad esempio, la dieta degli agrumi aiuta a sgonfiare il nostro organismo. Mangiando arance, limoni e mandarini il nostro corpo riceverà il giusto apporto di vitamina C in grado di depurarci, fornirci un buon carico di energia e stimolare il nostro metabolismo. Oppure, come consigliato da Pietro Migliaccio, presidente della SISA (Società italiana di scienze dell’alimentazione), potremmo seguire una dieta ipocalorica ma equilibrata a base di kiwi, salmone, centrifughe e minestroni ben distribuiti fra i cinque pasti giornalieri –tre pasti principali e due spuntini.

Importante è l’assunzione degli alimenti cosiddetti detox. Ci riferiamo alle erbe e alle spezie come cannella, origano, pepe, coriandolo, curry, finocchio, prezzemolo e rosmarino. Grazie alle loro proprietà, aiutano a ripulire il tratto intestinale da tutti gli organismi indesiderati.

Insomma, seguendo delle semplici accortezze, possiamo sederci a tavola con amici e parenti per gustarci serenamente tutti i cibi tipici della tradizione natalizia.

Condividi