Organizzazione dell’Armadio per avere abiti e accessori in ordine

6299

Organizzare l’Armadio per avere abiti ed accessori sempre in ordine può essere un’impresa, soprattutto se avete parecchi vestiti e poco spazio. ecco come fare.organizzazione-armadio
Non sempre si sa, è possibile realizzare il sogno di avere una grande stanza da attrezzare a cabina armadio, per avere gli abiti bene in vista, scarpe ordinate e abbinate agli abiti, borse in coordinato e uno spazio in cui cambiarsi liberamente. Non per questo però l’armadio di cui dovremo “accontentarci” deve essere sciatto e disordinato.
Al momento della scelta e soprattutto della disposizione dell’attrezzatura sarà bene pensare a tutto! Anche alle cravatte di vostro marito!

Ecco i consigli dellInterior Designer, per un ottimale organizzazione dell’armadio è necessario avere:

Ripiani: non esagerare con il quantitativo. Una fila di ripiani in alto, utile per riporre in scatole il cambio stagione. Una fila circa a metà dello spazio che avanza, per appendere pantaloni, giacche, camicie, abbigliamento di media lunghezza. E’ utile avere anche un ripiano in basso se siamo abituate a tenere borse e accessori nell’armadio.

Appenderia: valutare quanti abiti e/o giacche lunghe possedete e pensare ad un vano dedicato in cui appendere solo gli abiti lunghi, sarà un vano più ridotto in larghezza rispetto agli altri proprio perché in genere gli abiti lunghi sono di meno.

Cassettiere: io consiglio sempre di non esagerare con i cassetti all’interno dell’armadio. Motivo primo perché portano via spazio all’appenderia, motivo secondo perchè spesso possono essere inseriti altrove. Ad ogni modo pensate ad una cassettiera di 3 o 4 cassetti per Lei e 3 o 4 per Lui, per l’intimo, per sciarpe leggere e piccola maglieria.

Accessori vari: ci si può sbizzarrire, ripiani estraibili per il vostro lui, porta cravatte estraibili e porta pantaloni. Cassetti bassi con il frontale trasparente per le camicie.  E via dicendo.

Le ante dell’armadio invece? Bhè, questa è un’altra storia, che vi racconteremo!

Forse potrebbe interessarti: Come sistemare l’illuminazione in casa.

Condividi