Ospedale di Catania non ha posto: morta una neonata in ambulanza

213

Morta durante il trasferimenti in ambulanza la bambina nata con problemi respiratori in una clinica di Catania, la bambina sarebbe stata portata in ambulanza pronta per un trasferimento presso l’ospedale di Ragusa, la magistratura ha subito aperto  due inchieste giudiziarie, la prima a Ragusa dove si è verificato il decesso, e un’ulteriore a Catania dove i familiari della bambina hanno presentato la denuncia.

La procura di Catania ha subito messo sotto sequestro la cartella clinica presso la stessa clinica privata dove è venuta al mondo la neonata, secondo i medici il parto è stato regolare ma subito dopo la bambina ha accusato una crisi respiratoria, i medici hanno prontamente cercato invano un posto presso la terapia intensiva di Catania, allertando così immediatamente l’ambulanza per un trasferimento presso l’ospedale di Ragusa, ma la neonata è arrivata morta.download (36)

Il ministro della Salute Lorenzin ha espresso sdegno verso la triste e drammatica vicenda subito richiesta una relazione inviando ispettori per controlli approfonditi, effettuati anche sull’ambulanza utilizzata per il trasporto della piccola Nicole, si sta cercando di verificare se il mezzo di trasporto fosse idoneo per fronteggiare un’emergenza di crisi respiratoria.

Intanto dalla casa di cura Gibino arriva il messaggio alla famiglia:” Manifestiamo amarezza per la famiglia ed esprimiamo cordoglio per la scomparsa della piccola”.

Condividi