Padre Pusher Bimba intossicata

583

Padre Pusher Bimba intossicata: Una bimba all’ospedale intossicata dalla droga che il padre conservava in casa.


Padre Pusher e Bimba Intossicata per essere venuta al contatto con l’hashish che il padre teneva in casa. La piccola ha solo 2 anni ed è stata portata in ospedale perché sbandava mentre camminava e cadeva a terra, senza apparente motivo.

Il ricovero è stato immediato, la piccola è stata sottoposta ad alcuni accertamenti presso l’Ospedale Bambin Gesù di Roma, dopo una serie di analisi la triste diagnosi: intossicazione da sostanze stupefacenti.

Il padre, un 35 enne romano, spacciava hashish che conservava nel suo appartamento nel centro di Roma, le perquisizioni nei locali domestici e nell’edicola di proprietà della famiglia hanno incastrato l’uomo, che è stato arrestato dopo l’intervento del vice-comandante Antonio Di Maggio e l’ispezione dei cani antidroga della Guardia di Finanza.

Il cane, un labrador, ha subito individuato una borsa contenente 50 grammi di hashish e varie tracce in tutto l’appartamento di 50 metri quadri, l’uomo aveva dei precedenti ed era inoltre dipendente da questa sostanza, per sua moglie è scattata la denuncia.

La piccola intossicata mangiava e giocava insieme alla sorella di 8 anni, in mezzo alla droga,  si valuta ora se affidare o meno le bimbe alla madre.

Tempo fa un Papà era stato arrestato per aver coltivano Marijuana nel suo appartamento, per pagare le cure di suo figlio:

marijuana-leucemiaMarijuana Leucemia– Fare soldi con la Marijuana per curare il figlio malato di Leucemia. E’ successo a Milano, un papà è stato arrestato perchè coltivava Marjuana in casa. Un ex magazziniere di 34 anni, vedovo, si era licenziato tempo fa per assistere il figlio… [Leggi]

Condividi