Come fare un pesto alternativo con il sedano

1158
pesto-alternativo

Se avete voglia di provare una valida alternativa al solito pesto fatto in casa, possiamo proporvi questa nostra ricetta altrettanto facile e gustosa da riproporre per il vostro primo piatto da proporre ai vostri ospiti.

Il pesto, come tutti sappiamo, ha come suo ingrediente principale il basilico, pianta originaria Araba che risale alla metà del XIX secolo. Nel Medioevo l’uso di erbe aromatiche portò alla ricerca ed alla consapevolezza di realizzare zuppe e minestre con ingredienti che potevano insaporire i pasti.

Tuttavia queste foglie, vengono impiegate anche nella medicina da diversi popoli, come infuso ad azione antinfiammatoria, diuretica e sedativa. Il basilico, presenta delle fogli verdi e il suo sapore così intenso ne accentua la sua importanza.

Nella cucina italiana, il basilico è utilizzato in quasi tutti i piatti, ma non solo perché oltre a essere sfruttato per condire piatti caldi e appetitosi, è usato anche fresco per piatti da servire subito.

Conoscendo bene questo ingrediente, abbiamo pensato che potesse essere molto interessante sostituire il basilico con qualcosa di altrettanto facile da recuperare come ad esempio le foglie del sedano.

Anche queste ci consentiranno di realizzare una gustosa ricetta!

Pesto alternativo: Pesto al Sedano: fresco, leggero, delicato, invintante gli aggettivi per questo originale pesto sono infiniti!

pesto-alternativo

Pesto Alternativo: Sono innumerevoli gli ortaggi che si prestano a questa velocissima preparazione, il sedano è tra i miei preferiti, già al primo assaggio conquista i palati più esigenti, è versatile, invintante, leggero, ma sopratutto buonissimo.

Da sottolineare le preziose proprietà: Le fibre di cui il sedano è ricco, aiutano a ridurre trigliceridi e colesterolo; consumato crudo, fresco o in succo questo ortaggio contrasta la ritenzione idrica grazie al suo alto potere diuretico.
Quanti buoni motivi per provare questo meraviglioso pesto!!!
Basta un frullatore ad immersione e del freschissimo sedano….. in pochi minuti il nostro pesto è pronto, perfetto sulla pasta, squisito sul riso…. ma anche abbinato a verdure crude in insalate: gli abbinamenti sono infiniti.

Ingredienti:
400 gr di sedano bianco
50 gr di semi di girasole
olio di lino, olio extravergine d’oliva
sale q.b.
il succo di ½ limone

Procedimento:
La preparazione è veloce e semplicissima.
Lavare accuratamente il sedano, scartare eventuali parti troppo rovinate.
Nel boccale del frullatore inserire le parti più tenere e chiare del sedano e tutte le foglioline (sono buonissime).
Inserire poco sedano alla volta: frullando aggiungere il succo del limone il sale e i semi di girasole.
Frullare sino ad ottenere un composto cremoso, unire l’olio extravergine d’oliva (io ho utilizzato anche olio di lino) e continuare a frullare emulsionando perfettamente gli ingredienti.
Versare il pesto in un contenitore e far riposare in frigorifero qualche ora prima di servire.
Ottimo, fresco, aromatico, buonissimo.
Ne produco sempre in discreta quantità, lo conservo in piccoli contenitori in congelatore, al bisogno mi basta scongelarlo ed ho il mio pesto pronto.
Ottimo servito abbinato ad ortaggi cotti o crudi; è  perfetto per condire del riso basmati lessato.

Tempo di Asparagi: Scopri gli asparagi al cartoccio.

Condividi