Pippo Civati abbandona il gruppo parlamentare del Pd ” Una scelta dolorosa”

950

Dopo l’avviso lanciato nei giorni scorsi, nella giornata di ieri è arrivato l’annuncio da parte del deputato del Pd Pippo Civati il quale ha definitivamente lasciato il Pd ed anche il partito : «Esco dal gruppo del Pd. Per coerenza con quello in cui credo e con il mandato che mi hanno dato gli elettori, non mi sento più di votare la fiducia al governo Renzi. La conseguenza è uscire dal gruppo», ha dichiarato Civati. L’addio era ormai nell’aria da parecchio tempo; ma adesso cosa farà l’ex parlamentare del PD? Il suo futuro è ancora incerto anche se secondo alcune indiscrezioni il parlamentare aderirà al gruppo misto e poi si metterà a lavorare per fondare una cosa a sinistra del Pd, magari insieme a Vendola e Landini.

Pippo Civati, sul suo blog dopo aver annunciato il suo ritiro dal gruppo parlamentare ha deciso di spiegare ancora una volta il motivo del suo addio al Pd,ovvero:«Il futuro sarebbe a portata di mano, basterebbe imparare a sposare tradizione e cambiamento, coniugando cose antiche come i diritti e nuovissime come l’innovazione. Mi spiace per chi ha cambiato idea ma per quel che mi riguarda continuerò a farlo con tutti quelli che lo vorranno. Secondo me sono tantissimi. Per me è stata una scelta dolorosa determinata da quello che è successo la settimana scorsa. Non avrei mai pensato che questo capitasse in una campagna elettorale in cui peraltro ci sono candidati amici a cui va comunque il mio sostegno”. 

Condividi