Pretty Little Liars – Misteri e segreti alla base di un’amicizia

1534
Pretty-Little-Liars-anticipazioni

Pretty Little Liars è una delle Serie Tv più seguite negli ultimi anni.

Pretty Little Liars è basato sull’omonima raccolta di romanzi di Sara Shepard, il teen drama narra la storia di quattro amiche, Aria (Lucy Hale), Emily (Shay Mitchell),
Hanna (Ashley Benson) e Spencer (Troian Bellisario) che, un anno dopo il ritrovamento del cadavere della loro amica Alison (Sasha Pieterse), si ritrovano alle prese con una serie di messaggi minatori, firmati dall’anonimo –A che le minaccia di rivelare i loro segreti, anche quelli che erano convinte di aver detto solamente ad Alison. Le ragazze cercheranno, puntata dopo puntata, di risolvere i misteri che ruotano attorno alle loro vite e  alla figura enigmatica della defunta amica, amata da pochi e mal vista da tanti.


La tranquilla cittadina di Rosewood si tinge sempre più di misteri che vanno ad infittire la rete di segreti che lega la maggior parte degli abitanti.
Gli episodi garantiscono suspance e adrenalina, ma non mancheranno tematiche più leggere legate agli amori, ai problemi famigliari, e ai dubbi legati alla sessualità.

”Two can keep a secret if one of them is dead”

Due persone possono mantenere un segreto solo se uno di loro è morto. Cantano così i The Pierces nella loro Secrets, canzone prestata come colonna sonora della Serie tv. Mai testo fu più azzeccato, i leitmotiv delle quattro stagioni sono proprio i segreti e gli omicidi che, se solitamente allontanano i soggetti interessati, in questo caso fanno da collante riuscendo a rendere ancora più salda l’amicizia delle nostre quattro protagoniste.
Se a prima vista le Liars possono sembrare impacciate e poco furbe, mano a mano che si va avanti con gli episodi si cominciano ad apprezzare la tenacia di Spencer, la sensibilità di Emily, la caparbietà di Aria e l’impulsività di Hanna.

Di certo il sistema narrativo adottato dall’ideatrice Marlene King non aiuta tutti coloro che cercano delle risposte nell’arco di qualche puntata. Siamo, ormai, all’inizio della quarta stagione e si può dire rivelato solo il 20% di tutti gli intrighi che animano la cittadina di Rosewood. Troppi elementi sono ancora in ballo e questo fa pensare (e sperare) tutti i fan della Serie che molti altri episodi serviranno a svelare l’intero misfatto. Per ora è certo che la casa di produzione ABC Family ha firmato il contratto per una quinta stagione.

Il caso #PLL

Ebbene sì, sembrerebbe diventato un caso sociale…o almeno, da Social Network. Basta scrivere l’hashtag #PLL su Twitter, oppure scrivere il titolo su Facebook o qualsiasi motore di ricerca per sgranare gli occhi davanti agli innumerevoli gruppi, forum o fan page creati in onore del telefilm. In ognuno di questi nascono dibattiti dove si discute riguardo i messaggi subliminali presenti in alcune scene (messaggi perlopiù legati alla lettera -A), frasi dette e non dette negli scambi di battute. Addirittura c’è chi si è preso la briga di ricostruire l’intera storia della notte che precede l’uccisione di Alison, cercando una possibile soluzione al mistero numero uno: Chi ha ucciso Alison DiLaurentis?
Ma a complicare ancora di più le idee degli spettatori ci si mette colei che è a capo di tutto, Marlene King in persona. Tra un tweet, una foto ed un indovinello, la regina del mistero, riesce a far cadere qualsiasi supposizione come un castello di carte, tutte pronte ad essere rimescolate.

Sembrano lontani gli anni in cui ci si cullava tra le vicende amorose di Joey e Dawson, o fra le religiose vicende della numerosissima famiglia Cambden. Storie adolescenziali  in cui tutto ruota attorno ad un bacio rubato e litigi fra i banchi di scuola, sembrano non accontentare più il pubblico in cerca di un brivido sempre nuovo. E così le trame si colorano di nero e il mistero diventa il must da perseguire.

Condividi