Previsioni meteorologiche dal 29 maggio al 4 giugno

289

Condizioni meteo più stabili caratterizzano la fine di maggio. La pressione atmosferica è in aumento sul Mediterraneo e sull’Italia, garantendo ampie schiarite un po’ dappertutto. Al Nord qualche nuvola potrà ancora farsi vedere e tra venerdì e sabato bisognerà fare i conti con qualche temporale.

VENERDÌ 29 Giornata di bel tempo nelle regioni del Centrosud, con ampie zone di sereno e qualche nube sulle a-ree interne. Situazione abbastanza buona al Nord, ma con il rischio di acquazzoni e temporali sulla fascia alpina, prealpina e pelle aree pedemontane, soprattutto nel pomeriggio. Temperature diurne gradevoli, anche oltre i 25 gradi. Venti deboli; locali rinforzi nelle Bocche di Bonifacio in Sardegna. Mari: poco mossi in Sardegna; calmi gli altri.

SABATO 30 Toma qualche nuvola in più sul Settentrione, soprattutto tra la Lombardia e le regioni del Nordest, con la possibilità di rovesci e temporali sparsi, in particolare, come sempre, tra pomeriggio e sera. Bello nel Centrosud, a parte locali acquazzoni pomeridiani sull’Appennino centrale. Temperature in lieve au mento nelle regioni centromeridionali, con valori quasi estivi. Venti deboli, più vivaci, durante gli eventuali temporali. Mari: tutti calmi.

DOMENICA 31 Bella giornata in gran parte d’Italia, anche se un po’ di instabilità potrebbe provocare qualche temporale o scroscio di pioggia nelle ore pomeridiane, a ridosso delle zone montuose e nelle aree pedemontane. Temperature in aumento al Nord: nelle principali località si supereranno i 25 gradi, sfiorando in alcuni casi i 30. Venti deboli, a regime di brezza, lungo le coste e nelle valli alpine. Mari: tutti calmi.

IL PONTE DEL 2 GIUGNO BACIATO DAL SOLE

Buone notizie per il ponte del 2 giugno: il tempo nel complesso sarà bello in tutta Italia. È possibile però qualche temporale nelle ore pomeridiane su Alpi, Prealpi, lungo l’Appennino e nelle zone collinari e pedemontane.

LUNEDÌ 1 Ancora bel tempo in tutta Italia, con ampie zone di sereno da Nord a Sud. Qualche nuvola può formarsi nelle ore più calde a ridosso delle zone montuose, con la possibilità di locali temporali. Tra pomeriggio e sera, brevi acquazzoni anche nel Nordovest.

MARTEDÌ 2 La situazione non cambia: cielo sereno o poco nuvoloso quasi ovunque; un po’ di instabilità è prevista al Nordest e qualche temporale ancora una volta può interessare le zone montuose nelle ore più calde. Temperature particolarmente miti.

MERCOLEDÌ 3 II bel tempo prosegue e le temperature sono quasi estive in gran parte d’Italia, con punte ben oltre i 25 gradi.

Tra pomeriggio e sera, è previsto un aumento delle nuvole sulle zone montuose e in Sardegna, con locali acquazzoni.

GIOVEDÌ 4 Atmosfera ancora piuttosto stabile sull’Italia, ma sempre con il rischio di temporali nelle ore pomeridiane a ridosso delle zone montuose. Temperature diurne molto miti. Venti deboli; brezze lungo le coste.

Condividi