Pronto Badante Toscana, tante richieste di aiuto in pochi giorni

184

La Toscana ha deciso di creare un servizio partito in via sperimentale lo scorso 16 marzo in 43 comuni dell’area fiorentina ed empolese, creato esclusivamente per garantire un sostegno immediato alle persone anziane ed anche alle rispettive famiglie nel caso in cui si dovesse presentare una determinata situazione di fragilità.

E’ stato a questo proposito istituito un numero verde, ovvero lo 800 593388, il quale sarà attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 8 alle ore 18 ed il sabato dalle ore 8 alle ore 13. Ebbene, stando ad alcuni dati racconti, in soli 5 giorni sono 347 le chiamate pervenute a “Pronto Badante”, così è stato denominato il nuovo servizio.

mensch ärgere dich nicht 2

A tal riguardo è intervenuta la vicepresidente Stefania Saccardi, la quale ha dichiarato:“I primi numeri dimostrano la necessità di un servizio come questo. Analizzando le richieste pervenute al numero verde si capisce come ci sia l’esigenza di rispondere ad un bisogno immediato e urgente, ma anche quella di uno strumento che aiuti a orientarsi, a capire cosa fare e a chi rivolgersi. Le persone in difficoltà, i loro familiari o conoscenti, hanno la necessità di entrare in contatto diretto e di parlare con qualcuno in carne e ossa e non soltanto per telefono. Questo è l’elemento che fa la differenza e che rende il servizio unico. Inoltre le erogazioni di buoni lavoro per lavoro occasionale di assistenza familiare sono molto importanti, un incentivo a promuovere l’emersione di lavoro nero in un settore dove questo, spesso, è la regola”. 

Condividi