Raoul Bova e Rocio Munoz Morales, luna di miele a Los Angeles in attesa di un figlio

643

Sono molto felice, non lo posso nascondere». Questa frase racconta tutto di Rocio Munoz Morales. Racconta del periodo di grazia, lavorativo e sentimentale, che sta vivendo questa bellissima 26enne madrilena. Che in poco più di un anno si è fidanzata con il “bello d’Italia” e ha scalato le vette del successo, fino ad arrivare a lavorare accanto a Terence Hill e sul palco di Sanremo. Probabilmente neanche lei osava spingersi così in là con i sogni quando, insieme con il suo inseparabile cagnolino Pinchito, ha lasciato la Spagna per raggiungere Roma. Invece, imprevedibilmente, il destino le ha subito fatto incontrare il grande amore: sul set di Immaturi – Il viaggio il colpo di fulmine con Raoul Bova.Taormina ( Messina ), 60° Taormina Film Festival,  Raoul Bova e Rocio Munoz Morales

Da quel giorno, la sua vita è completamente cambiata. La relazione con Bova, che alla fine del 2013 ha chiuso il matrimonio con Chiara Giordano, mamma dei suoi due figli, è subito diventata importante. Poche seti timane e la coppia Raoul-Rocio stava già ì arredando la casa: «Molto colorata, un po’ hippie. L’abbiamo voluta così: l’abbiamo arredata con grande amore, con gioia. Non è assolutamente la casa ideale, tutta perfetta, tutta bianca e design. Ma è come abbiamo voluto che fosse», ha raccontato lei. Che si è presentata al Festival descrivendosi come: «una ragazza di strada, normale». A Sanremo è stata ammirata per la sua semplicità ma anche bersagliata dalle critiche. Molte colleghe dello spettacolo le avevano dato della raccomandata, ma Rocio ha superato la prova dellAriston con grazia ed eleganza. Anche se tra molte lacrime.

«Piango in continuazione, sempre», ha detto dopo i giorni concitati del Festival. «Ma spero di aver dimostrato di essere Rocio, non solo la fidanzata di Raoul Bova», ha subito aggiunto sorridendo. In realtà chi la conosce bene sa quanto sia stato difficile per Rocio non perdere la calma, non farsi sopraffare dagli eventi. Pochi giorni prima del Festival lo stress aveva provocato la prima crisi di coppia, con improvvisi litigi e nervosismi. E per un po’ l’assenza di Bova a Sanremo aveva fatto addirittura temere il peggio. Ma poi Raoul ha mandato un super mazzo di fiori al suo amore prima del debutto accanto a Carlo Conti e l’amore è tornato a risplendere. “Sei la mia forza” ha scritto sui social Rocío del fidanzato. Insieme, pochi giorni fa, sono partiti per Los Angeles. Un breve viaggio a due che ha il sapore della luna di miele. Perché la loro storia è andata così veloce che ora altrettanto presto potrebbe arrivare un figlio, un piccolo che completerà la famiglia formata da Raoul, Rocío e dal cagnolino Pinchito. «Sono una mamma canina», scherza Rocio. Che presto asseconderà il suo istinto materno: «Sogno di formare una famiglia solida come quella dove sono nata».

Condividi