Renzi soddisfatto dell’operato del Governo in tema riforme “Andremo avanti con la testa dura”

953

Il Premier Matteo Renzi nel corso della sua visita in Trentino Alto Adige per la campagna elettorale per le amministrative ha dichiarato di essere piuttosto soddisfatto per quanto fatto fino ad ora dal governo sia sul tema riforme che sulla scuola. Grande soddisfazione soprattutto per l‘Italicum che finalmente dopo tre votazioni ha ottenuto il via libera ed a tal riguardo dichiara:

“La responsabilità viene dalla capacità di rispondere se dai una risposta ci sarà qualcuno responsabile, quindi basta con la cultura del ‘io non c’entro’. Ecco a cosa serve la legge elettorale“.Ed ancora il Premier ha dichiarato: «Stiamo facendo un percorso di grandi riforme e, anche se qualcuno dice di no, ce la faremo. Andremo dritti fino al punto, con la testa dura».

Nel corso del suo intervento, Renzi parla anche delle prossime riforme e non perde occasione per fare una promessa alle Regioni, dichiarando:«Prendo l’impegno ad andare a verificare nel percorso delle riforme la possibilità di dare qualche delega in più alle Regioni. Abbiamo desiderio profondo di mantenere e rafforzare l’autonomia, ma lo facciamo in una cornice di lavoro assieme».Intanto la Lega ha diffuso in questi giorni la notizia secondo la quale sarebbe pronta la proposta per un referendum parzialmente abrogativo dell’Italicum ed a tal motivo, il Premier ha dichiarato:“Possono fare quello che credono, dirci quel che vogliono, ma non molliamo di un millimetro. In questi giorni abbiamo rischiato di andare a casa, non so neanche se definirlo un rischio perché adesso è arrivato il momento di vedere se si fa una cosa sul serio o no. Questo è un punto fondamentale per chi governa”. 

Condividi