Roma: Giovane Mamma getta Bimbo Nell’Immondizia

650

Roma- Giovanissima Mamma di 25 anni avrebbe gettato il suo Bimbo Nell’Immondizia circa 20 ore dopo averlo dato alla luce.


La Giovane di 25 anni avrebbe buttato il suo Bimbo Nell’Immondizia prima di entrare all’Ospedale San Camillo di Roma a causa di un’emorragia e avrebbe confessato l’accaduto ai sanitari.

Il Bimbo sarebbe morto dopo essere stato chiuso all’interno di un sacco di plastica dalla madre che, fino all’emorragia, avrebbe continuato tranquillamente la sua vita, uscendo anche con un’amica alla quale aveva detto di abortito qualche tempo prima.

Forse potrebbe interessarti anche: Argentina: Assassino Sposa La Sorella Della Vittima.

Infatti, la madre avrebbe buttato il Bimbo nell’Immondizia poco prima di recarsi in Ospedale, ma fino a quel momento il neonato morto sarebbe rimasto nel sacchetto all’interno della sua borsa.

La donna è stata arrestata con l’accusa di infanticidio, proprio per avere buttato il Bimbo Nell’Immondizia.

Quanto sopra ciò che è emerso dalle prime indagini, ma sul fatto del Bimbo Nell’Immondizia stanno continuando ad indagare gli uomini della Squadra Mobile e del Commissariato Monteverde.

Condividi