Royal Baby, la regina Elisabetta ha fatto visita alla piccola Charlotte

478

La Regina Elisabetta II ha fatto visita alla principessina Charlotte a Kensington Palace; la Royal Baby come ormai tutto il mondo sa è nata sabato 2 maggio ed è stata chiamata Charlotte Elizabeth DianaUn chiaro omaggio al nonno Carlo, alla nonna Diana, scomparsa nel 1997, e naturalmente alla bisnonna…la regina.

Martedì è stato anche pubblicato sull’account Twitter ufficiale di Kensington Palace l’atto di nascita di sua altezza reale Charlotte Elizabeth Diana. Per redigerlo William e Kate hanno ricevuto in casa un funzionario del registro di Westminster. resta da definire la questione del cognome della piccola, perchè secondo le regole della monarchia britannica, i reali non sono obbligati ad avere un cognome.

Il portare un cognome ha avuto inizio nel 1917, durante la Prima Guerra Mondiale, quando re Giorgio V, nonno dell’attuale sovrana Elisabetta decise di dare alla famiglia reale il cognome «Windsor», ispirandosi al castello che per secoli fu la residenza primaria dei monarchi. Dunque, secondo la genealogia precisa, il nome completo della nuova Royal Baby dovrebbe essere: “Her Royal Highness Charlotte Elizabeth Diana Mountbatten-Windsor of Cambridge”.

Inoltre è stata diffusa la notizia che a Legoland, uno dei parchi giochi sparsi presenti in Gran Bretagna dopo la nascita della Royal baby, è avvenuto un piccolo cambiamento molto significativo: la piccola è stata aggiunta alla “Miniland Royal Family”, cioè la famiglia reale inglese fatta coi Lego. Nella riproduzione in plastica, la Charlotte di Cambridge appare dentro una culla,circondata da mamma, paà e fratellino tutti rigorosament fatti di Lego gli iconici mattoncini del gioco famoso in tutto il mondo.

Condividi