San Basilio rissa in un bar, ragazzo romano con chiave conficcata in testa

138

Roma, San Basilio alle 5:00 di questa mattina, scoppia una rissa in un bar del quartiere, quattro sono le persone coinvolte nell’accaduto. Gli abitanti del quartiere hanno effettuato una chiamata alla polizia per cercare di far placare una rissa violentissima scoppiata nel bar, l’intervento le forze dell’ordine è stato immediato, anche se non sono riusciti ad evitare lo scontro tra i quattro.

Il più grave è un ragazzo di solo 19 anni romano che è stato subito trasportato al pronto soccorso con una chiave conficcata in testa. Gli altri tre uomini fermati dalle forze dell’ordine sono due di appartenenza albanese e un rumeno.Roma-rissa-in-un-bar-ragazzo-ferito-da-una-chiave-conficcata-in-testa

Dalle testimonianze ricevute dalle forze dell’ordine, pare i quattro fossero ubriachi, a conficcare la chiave in testa al ragazzo romano è stato uno degli albanesi di appena 33 anni. Per sedare la rissa due poliziotti sono rimasti lievemente feriti e hanno dovuto avere le cure dai sanitari di un vicino pronto soccorso.

Sembrerebbe che alla rissa abbia partecipato anche un quinto uomo che la polizia del commissario di San Basilio sta cercando di identificare.

Condividi