Sanremo Lettera di Baggio ai Giovani

1002

Lettera di Baggio ai Giovani- Sanremo 2013 non smette di stupire, quest’anno sale sul palco dell’Ariston un Grande Uomo un pezzo di Storia del Calcio che ha letto in diretta una Lettera scritta per i Giovani.


Un Roberto Baggio commosso, accolto come una Leggenda del Calcio con un video che ricorda le sue prodezze calcistiche, una valanga di applausi sciorinati dal pubblico esaltato e dal mondo in Diretta Tv.

Baggio non è stato solo una parentesi del calcio italiano, ma è stato anche un uomo che una volta abbandonate il prato verde è rimasto nella storia e continua ad essere acclamato e famoso.

Dopo la Coppia Gay a Sanremo ecco la vita di un uomo che dopo essersi dedicato per anni a regalare emozioni agli amanti del pallone si è orientata sul Sociale, Baggio è stato nominato Ambasciatore della FAO nel 2002 e nel 2010, per “il suo impegno forte e costante alla pace nel mondo e le relative attività internazionale” gli è stato assegnato da alcuni membri Premi Nobel per la Pace il Peace Summit Award 2010.7

Baggio ha poi letto una Lettera ai Giovani “Preziosi e insostituibili” una lettera piena di ideali che costituisce un vademecum per la vita che deve essere basata su “Passione”, “Gioia”, “Coraggio”, “Successo” e “Sacrificio”

“Non Credete a ciò che arriva senza Sacrificio, non fidatevi è un’illusione, lo Sforzo e il Duro Lavoro costruiscono un ponte tra i sogni e la realtà…coloro che fanno sforzi continui sono sempre pieni di Speranza, abbracciate i vostri Sogni e seguiteli, gli Eroi quotidiani sono coloro che danno sempre il massimo nella vita.”

Vi lasciamo il Video completo, 16 minuti di pura emozione e umanità: “La cosa più importante è sentirsi soddisfatti”
https://www.youtube.com/watch?v=9ffdkcfH2Bk

Condividi