Sì alle Nozze Gay dalla Francia, Casini Protesta

506
sì-nozze-gay

Nozze Gay, arriva il Sì anche dalla Francia: Egalitè e Libertè, finalmente.

sì-nozze-gayDopo il Sì della moderna Spagna, anche la Francia dice Sì alle Nozze Gay, un’esplosione di modernità tra le fila dell’Assemblea Nazionale Francese, dopo più di due secoli pare proprio che gli ideali di Egalitè e Libertè siano stati sanciti effettivamente garantendo la libertà di amare.

Con 329 sì e 229 no, l’Assemblea approva la legge sui matrimoni gay e apre la strada alla possibilità di Adozione da parte delle coppie omosessuali, il provvedimento dovrà essere ora approvato dal Senato.

Contro gli oppositori che avevano manifestato in piazza e contro Angelo Bagnasco, la Francia si avvia verso una riforma che potrebbe davvero sconvolgere i ben pensanti, anche la Camera dei Comuni in Gran Bretagna ha cominciato a fare piccoli passi verso la legalizzazione delle Nozze Gay approvando il 5 Febbraio il “Marriage Bill”.

Non tardano le polemiche, prima del voto al Senato del 2 Aprile è prevista una manifestazione contro le nozze gay il 24 Marzo di fronte al Senato.

E intanto a Sanremo Sale sul Palco una Coppia Gay

E nella modernissima Italia Casini dichiara a Radio24

La parificazione tra il matrimonio tra gay e quello tra un uomo e una donna è una violenza che tantissime persone che vivono la loro omosessualità con serenità non chiedono. La natura  porta a far sì che il matrimonio sia finalizzato alla procreazione e che quindi sia tra un uomo e una donna


Condividi