Sigarette Elettroniche Dannose

910

Sigarette Elettroniche Dannosa? Pare contengano Metalli Pesanti.


Le Sigarette Elettroniche Dannose per Salute perché conterrebbero metalli pesanti. Il Piombo, il Cadmio, il Cromo e l’Arsenico sarebbero i metalli pesanti contenuti nel liquido della sigaretta elettronica, i loro effetti, sono noti a tutti: sono tossici e cancerogeni.

Il dipartimento di Farmacia dell’Università di Napoli “Federico II” ha analizzato il liquido contenuto nelle sigarette affermando che: i valori, variabili, nei campioni sarebbero elevati, in uno addirittura la concentrazione di arsenico sarebbe entro i livelli massimi consentiti per far sì che l’acqua sia potabile.

Lo studio è finito in mano alla procura e a Raffaella Guariniello ha aperto un’indagine, in attesa di una norma di legge che regoli i livelli di concentrazione dei metalli dovranno essere analizzati tutti i liquidi di tutti i franchising dei vari marchi che vendono sigarette elettroniche:

“Tutti i liquidi contenenti sostanze pericolose per la salute devono inoltre essere ritirati dal commercio con effetto immediato, sulla base del principio di precauzione e a tutela dei consumatori”.

Ma i produttori, secondo quanto detto dal Presidente dell’Associazione del Fumo Elettronico alle pagine dell’Agi, in Italia si Lavora seguendo degli standard di qualità e sicurezza molto più elevati rispetto al resto dell’Europa.
I prodotti importati dall’estero invece sembrano essere meno controllati e più dannosi

Un import selvaggio facilitato dalla mancanza di regole.

I consumatori dovrebbero scegliere i marchi più noti e non fermarsi solo di fronte al prezzo inferiore di un prodotto non controllato.

decesso-fumoFumare potrebbe portare al decesso improvviso.   Infatti, secondo gli studi condotti da Roopinder Sandhu all’interno dell’Università di Alberta, fumare aumenterebbe le probabilità di decesso imprevisto. Lo scienziato, per pronunciare le maggiori probabilità di decesso improvviso a carico dei fumatori… [Leggi]

accendere-una-sigarettaAccendere una sigaretta molto spesso è per i fumatori un vero e proprio bisogno, ma come nasce questo desiderio incontrollato? Secondo uno studio, pubblicato sulla rivista PNAS, condotto da Antonio Strafella, ordinario presso il McGill University di Montreal, il cervello avrebbe delle aree particolari in cui si svilupperebbe il…[Leggi]

Condividi