Spuma alle Mandorle con Granella croccante

2937
spuma-di-mandorle

Spuma alle Mandorle-Amo sfruttare la dolcezza naturale delle bevande vegetali, con pochi e semplici ingredienti si ottengono risultati sorprendenti.

spuma-di-mandorleVolevo mantenere il sapore del Latte di Mandorle il più integro possibile, ho cercato di evitare contaminazioni, ho utilizzato il succo d’agave proprio per questo, ha esaltato la naturale dolcezza della mandorla senza modificare il sapore e il colore.
Un dolce al cucchiaio naturale, goloso, bello.

La rivista Cucina Naturale ha pubblicato a maggio 2012 la mia ricetta, è davvero emozionante veder la propria creazione su una rivista.
La semplicità degli ingredienti, la facilità di esecuzione rendono questo dolce al cucchiaio unico, perfetto da offrire ma non solo, l’ideale per coccolarsi.

Ingredienti per la crema:
1 litro di latte di mandorla
130 gr di farina di riso
2 cucchiai di succo d’agave
2 cucchiaini di agar agar

Ingredienti per la farcitura:
50 gr di mandorle tritate
30 gr di quinoa soffiata
2 o 3 cucchiai di zucchero di canna scuro

Ingredienti per la guarnizione:
Cioccolato fondente q.b.

Procedimento:
In un pentolino antiaderente miscelare la farina di riso con l’agar agar, unire il succo d’agave e stemperare il tutto con il latte di mandorla.
Cuocere a fuoco basso per 15 min. circa, mischiare costantemente per evitare la formazione di grumi.
Si deve ottenere un composto decisamente corposo e sodo.


Far intiepidire e successivamente riposare in frigorifero per qualche ora; è possibile preparare la crema il giorno precedente e lasciarla tutta la notte in frigorifero.
In una padella antiaderente versare le mandorle tritate, la quinoa soffiata e lo zucchero di canna; scaldare a fuoco basso mescolando continuamente, per circa 10 min.: lo zucchero si deve sciogliere leggermente e amalgamarsi alle mandorle. Il composto non deve trasformarsi in croccante, deve risultare simile ad una “granola”.
Far raffreddare.

Comporre il dolce: con la frusta elettrica montare la crema, far inglobare aria per renderla soffice.
Diventerà morbida e soffice simile alla panna.
Con l’aiuto di una sac-a-poche, distribuire una parte della crema sul fondo dei bicchieri…
…distribuire uno strato di “granola”…
…quindi terminare con la crema.
Completare con una spolverata di granola e una grattugiata di cioccolato fondente.
Servire.

I bicchierini si possono confezionare in anticipo e conservare in frigorifero.

Lasciarli a temperatura ambiente per almeno 30 min. prima di servire.

Il cucchiaio affonda nella candida e morbida crema, incontra la “granola”, un piacevole e irresistibile contrasto di consistenze.

Hai già Provato Il Budino alla Liquirizia?

Condividi