Thor The Dark World: Recensione Trama e Trailer

1063

Thor The Dark World: Recensione Trama e Trailer del sequel che uscirà oggi in decine di sale italiane

Thor The Dark World: Recensione Trama e Trailer-L’attesa è finita: oggi in tutte le sale cinematografiche italiane torna il Dio del Tuono che si ritrova, ancora una volta a dover riportare la luce su un mondo altrimenti destinato all’oscurità eterna.
Dopo aver imparato la saggezza e la responsabilità e dopo aver combattuto contro suo fratello Loki prima per difendere Asgard, poi a fianco degli altri Vendicatori, ecco che Thor, figlio di Odino e Dio del Tuono, torna sul grande schermo con la terza pellicola che lo vede come protagonista: “Thor : The Dark World”.
La regia è affidata ad Alan Taylor, regista sceneggiatore e produttore televisivo statunitense, che dirige un cast stellare composto da Chris Hemsworth, che veste i panni del supereroe protagonista Thor, Tom Hiddleston, attore che interpreta Loki, Natalie Portman, volto l’astrofisica Jane Foster e amore terrestre del protagonista, e ancora Stellan Skarshard (Dottor Erik Selvig) e Anthony Hopkins (Odino).

La casa produttrice è la Marvel Studio Universal e anche in questa pellicola compaiono due delle peculiari caratteristiche dei suoi film, come l’immancabile cameo di Stan Lee, autore della serie a fumetti da cui prende origine la storia per il film e che in questo caso compare come paziente di un centro di igiene mentale, e il classico doppio finale, un paio di minuti che vengono trasmessi dopo i titoli di coda e che inchiodano il cinespettatore alla poltrona per vedere quale sarà il collegamento al film successivo e che lo farà stare con il fiato sospeso fino all’uscita della pellicola successiva.

Thor The Dark World trama– La trama in realtà ha ben poco a che fare con la storia originale dei fumetti,  vede il supereroe impegnato in una guerra per salvare Asgard, suo pianeta di origine, da un nemico più antico del tempo, mentre una razza di antichi Elfi Oscuri guidata dal perfido Malekith, muovendosi nell’ombra, sta meditando vendetta contro il popolo asgardiano, minacciando di condannarlo ad una oscurità eterna.

Thor quindi è costretto a chiedere aiuto al fratello Loki, liberandolo dalla prigionia alla quale era stato condannato dopo le malefatte narrate nella precedente pellicola “The Avengers”, e intraprendere un viaggio che lo ricongiungerà al suo amore terrestre Jane, ma lo costringerà anche allo scegliere tra il fare la cosa giusta e il dover sacrificare una parte di lui.

Sebbene l’attore Chris Hemsworth si è calato perfettamente nei panni (anche un po’ scomodi detto fra noi, tra mantello, armatura e bardamenti metallici vari!) del Dio del Tuono ispirato alla mitologia nordica, il film prende una piega nuova e decisamente più interessante quando possiamo godere delle performance di Tom Hiddleston, che porta sullo schermo l’accattivante personaggio di Loki: antagonista legato indissolubilmente al protagonista eroico, il genio malefico di Loki invece farsi disprezzare dallo spettatore, riesce ad affascinarlo con la sua ironia e il suo savoir faire, pari forse a quello di un moderno gentiluomo, con il risultato di mettere  in ombra il lato buono del film, fin quasi a lasciarci convincere che il lato oscuro non deve essere poi così male.

Insomma: un grande cast, una trama avvincente ed effetti speciali impressionanti fanno di “Thor : The Dark World” un film da vedere assolutamente…poi diciamocelo, care lettrici, se i tuoni sono creati da un corpo così, direi che i temporali sono uno spettacolo davvero niente male!

Buona Visione a tutte!!!

Thor The Dark World Trailer:

Condividi