Tragedia in aereo. Bimba italiana muore su volo Lufthansa

662

Una bambina italiana di origini cinesi di nove anni è purtroppo morta su un Airbus A340 della Lufthansa in volo nel tratto da Shangai a Monaco.

Secondo quanto riporta Tgcom24 per lei il comandante ha deciso di effettuare un atterraggio di emergenza in Russia a Krasnojarsk. La speranza del comandante e del personale dell’aereo era che una volta atterrati in Russia la piccolina venisse assistita dai sanitari del posto.

Purtroppo l’atterraggio si è dimostrato inutile: la piccola è morta prima ancora che l’aereo toccasse terra nella fredda città siberiana alle 5 ora locale.

Un portavoce della Lufthansa ha spiegato che “La piccolina non aveva più battito cardiaco e non respirava. Un medico ha tentato di riportarla in vita, ma senza alcun risultato”.

Condividi