Trapianto tessuto Ovarico- Prima Gravidanza riuscita

1184

Trapianto tessuto Ovarico- Prima gravidanza verificatasi dopo la buona riuscita del trapianto


Trapianto Tessuto Ovarico e Gravidanza, ora non è più un sogno, ma una meravigliosa realtà, si può restare incinte dopo aver subito l’asportazione delle ovaie.

 

 
A dare la notizia è la Fertility Society, che riporta la notizia di quanto realizzato presso l’Istituto di Fecondazione in Vitro di Melbourne.
Del tessuto ovarico è stato infatti trapiantato nell’addome di una giovane donna di 23 anni, che aveva subito l’asportazione delle ovaie qualche anno fa a causa di un tumore.

Si è trattato di un auto trapianto, perché prima dell’intervento alla giovane erano stati prelevati in laparoscopia porzioni di tessuto delle ovaie, poi congelati e conservati per sette anni, in seguito alla conclusione del ciclo di cure alla donna è stato praticato l’innesto del tessuto all’interno dell’addome, nella parete addominale.

La donna ha portato a maturazione due ovuli, prelevati e fecondati in vitro e poi reinseriti nel corpo della donna, nell’utero pronto ad ospitare una gravidanza.

Ora la donna si trova alla  24esima settimana di gravidanza, questo studio non rappresenta soltanto la vittoria della maternità sul cancro, ma anche la scoperta della capacità di proliferazione, sopravvivenza e funzionamento del tessuto ovarico in un ambiente diverso da quello naturale delle ovaie.

L’obiettivo è, ora, quello di aprire un centro specializzato per questo tipo di interventi.

fecondazione-assistitaI costi della fecondazione assistita in Italia. La “Commissione Parlamentare d’inchiesta sugli errori e i disavanzi sanitari” ha condotto un’indagine riguardante i prezzi  della fecondazione assistita, proponendo questionari a persone che si erano rivolte a novantasei centri specializzati in Italia… [Leggi]

diagnosi-preimpianto

Diagnosi Preimpianto in Italia- Arriva il Sì dalla Corte Europea dei Diritti Umani, bocciato il ricorso dell’Italia. La Diagnosi Preimpianto potrà essere e dovrà essere fatta anche in Italia, a nulla è servito il ricorso del 28 Agosto 2012 mosso dall’Italia contro… [Leggi]

 

Condividi