Troppi elogi dei genitori rendono il figlio narcisista

449

Se siete genitori sono in arrivo per voi grandi novità direttamente dall‘Università di Amsterdam. Un gruppo di scienziati dell’Ohio State University e dell’Università di Amsterdam ha dichiarato che i troppi elogi dei genitori nei confronti dei figli non fanno altro che farli crescere narcisisti, ovvero egoisti, vanitosi ed anche presuntuosi.

Dunque se ritenete di elogiare troppo i vostri figli, state attenti, cercate di ridimensionare gli elogi perchè questi potrebbero essere la causa del loro futuro narcisismo. Sostanzialmente i soggetti narcisisti si sentono superiore agli altri e pensano di dover meritare un trattamento speciale, che però quando non avviene sfociano in reazioni aggressive e violente. “Abbiamo dimostrato che il narcisismo nei bambini è coltivato dalla sopravvalutazione dei genitori: quelli che credono che il loro bambino è più speciale e migliore degli altri”, spiegano gli scienziati.

Troppi elogi dei genitori rendono il figlio narcisista

Lo studio di cui abbiamo parlato, è stato eseguito dunque da un team di ricercatori i quali hanno preso in esame circa 565 bambini di età compresa tra i 7 ed i 12 anni, considerata la fascia d’età in cui compaiono i primi sintomi narcisistici come l’egoismo, l’egocentrismo e la vanità. Tali test prevedevano sostanzialmente una serie di questionari volti a valutare l’approccio dei genitori verso i propri figli ed ancora la percezione che quest’ultimi avevano dell’amore genitoriale oltre al loro livello di autostima. I risultati, che poi sono stati pubblicati sul Proceedings of the National Academy of Sciences, hanno evidenziato che una eccessiva dimostrazione di affetto da parte dei genitori unita alla sopravvalutazione delle capacità dei figli era associata alla manifestazione di tratti narcisistici nei bambini.

Condividi