Tutorial Torta di Compleanno decorata con Pasta di Zucchero

5017

Tutorial- Torta di Compleanno decorata con Pasta di Zucchero

tutorial-torta-compleanno-bambinaLa base per realizzare una torta semplice e delicata come questa che vi proponiamo, con una decorazione fatta di fiorellini di pasta di zucchero rosa, è un semplice Pan di Spagna farcito con crema pasticcera e bagnata con succo all’ananas e del Martini bianco.

Per realizzare la base per la torta occorrono:

6 uova

180 grammi di zucchero

180 grammi di farina

limone o vaniglia

Unire uova e zucchero e lavorare con planetaria o sbattitore per almeno 15 minuti fino a creare una crema molto densa, unire poco alla volta la farina setacciata e l’aroma, mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto senza smontare la crema.

Infornare a forno caldo a 180 gradi per almeno 30 minuti.

Ricetta per la Crema

3 Tuorli d’uovo

3 cucchiai di zucchero

4 cucchiai di farina

mezzo litro di latte

vaniglia o limone a proprio gusto

Far scaldare il latte in un pentolino il latte, a parte montale i tuorli e lo zucchero, aggiungere la farina setacciata e poco alla volta il latte tiepido, rimettere tutto sul fuoco e mescolare continuamente per non far formare grumi, aggiungere l’aroma scelto.

Realizzazione della Torta:

 

 
Si ricopre la torta con un sottile strato uniforme di crema al burro aiutandosi una spatola.
Leggi come realizzare la Crema Al Burro

Si stende uno strato di pasta di zucchero (Leggi come realizzare la pasta di Zucchero) bianco sul piano da lavoro, una volta pronto lo si avvolge sul mattarello, aiutandosi con dello zucchero a velo per evitare che si appiccichi, e quindi si ricopre la torta facendo attenzione con il movimento delle mani a far aderire la copertura al dolce.

Non sai lavorare la pasta di zucchero? Scopri come fare!

Una volta coperta la torta, con l’aiuto di un tagliapasta o un di una rotella taglia pizza, si taglia via l’impasto in eccesso dai bordi. Con la pasta di zucchero rosa quindi si prepara un sottile cordoncino per decorare il contorno della torta, che faremo attaccare alla pasta di zucchero di copertura con un pennellino bagnato con dell’acqua o con dell’albume.

I fiorellini vanno preparati in precedenza perché richiedono di seccare all’aria per almeno 24 ore per restare rigidi e per mantenere la forma leggermente rialzata.

Come si realizzano: bisogna procurarsi innanzitutto una formina a forma di fiore, se si preferisce di misure differenti per creare l’effetto dell’accostamento tra fiori grandi e fiori piccini, altrimenti va bene anche se si realizzano fiori tutti della stessa grandezza.

Si stende la pasta di zucchero rosa sul piano da lavoro e poi si creano con le formine tanti fiorellini quanti il numero dei fiori che vorremmo mettere sulla torta. Per far si che i fiorellini non restino piatti, questi possono essere messi ad asciugare all’interno dei contenitori per le uova in cartone, cosi che ogni fiorellino assuma la forma a “conca” seccando.

L’interno dei fiori può essere arricchito con un pezzetto di pasta di zucchero bianca o gialla, leggermente puntinata con uno stuzzicadenti, e attaccata alla base rosa sempre con un pennellino bagnato. Una volta asciutti i fiori possono essere attaccati alla superficie in pasta di zucchero bianca e in evenienza si possono aggiungere degli zuccherini argentati a forma di sfera che rendono ancor più elegante la torta.

Condividi