Tutti i Consigli per la Pulizia Perfetta del Cane

    1535

    Pulizia Perfetta del Cane: i consigli per il Tuo Benessere e per quello del tuo animale domestico.


    Stare vicino ad un bel cucciolotto ed averlo in casa riempie di gioia, ma bisogna seguire dei Consigli per la Pulizia Perfetta del Cane, anche per la salute di chi gli sta vicino.

    Innanzitutto, per la Pulizia Perfetta del Cane, bisogna spazzolare il pelo, in modo regolare e quotidiano a causa di terra e polveri, soprattutto per quanto riguarda i cani a pelo lungo. Per una spazzolatura corretta bisogna usare gli strumenti giusti: un pettine a denti larghi per il pelo lungo e le spazzole in commercio per i cani a pelo corto.

    Forse potrebbe interessarti anche: Educare un bassotto

    Per la Pulizia Perfetta del cane, però, bisogna prestare moltissima attenzione anche al bagno, che non ha una frequenza precisa, ma in genere viene suggerito di farlo ogni 4 mesi, poichè  lavare il cane troppo spesso potrebbe risultare dannoso poichè potrebbe andare ad intaccare la patina di sebo che ricoprendo il pelo dell’animale lo protegge.

    Sarebbe consigliato utilizzare uno shampoo molto delicato, come quello che in genere si utilizza per i bimbi e sporadicamente uno shampoo a secco, quando si decide di fare una pulizia veloce.

    L’acqua usate per La Pulizia perfetta del Cane deve essere tiepida e non bisogna assolutamente forzare il cane a fare il bagno se ha paura dell’acqua, ma sarebbe opportuno avvicinarcelo gradualmente e con dolcezza, magari iniziando a bagnarlo per mezzo di una bacinella in modo delicato partendo dalla coda fino alla testa.

    Per risciacquare il cane bisogna procedere al contrario, ovvero dalla testa alla coda, mentre per l’asciugatura sarebbe ideale che il cane si scrollasse un pò, ma visto che ciò è possibile unicamente durante la stagione estiva, altrimenti bisogna asciugarlo tamponandolo con una salvietta. Naturalmente, d’inverno è opportuno non esporre il cane a colpi d’aria dopo il bagno.

    Forse potrebbe interessarti anche: Prendersi cura del Gatto

    Per la Pulizia Perfetta del cane, è molto importante anche prestare attenzione agli occhi, non permettendo che del sapone possa infiammarli durante il bagno e pulendoli con una garza sterile, usando una soluzione simile alla camomilla, iniziando dalla parte interna dell’occhio, quella vicina al naso, procedendo verso l’esterno per mezzo di una garza per occhio. Per la pulizia degli occhi non bisogna usare il cotone idrofilo, poichè questo potrebbe lasciargli dei peli molto fastidiosi.

    Le orecchie di questo animale domestico dovrebbero essere pulite in modo regolare, rimuovendo il cerume sul padiglione esterno con un classico cotton fiock umido, assolutamente senza usare il bastoncino all’interno.

    Inoltre, sarebbe utile controllare sempre le zampe, perchè si possono ferire facilmente e tagliare regolarmente le unghie con tagliaunghie e tronchesi, stando attentissimi a non toccare la polpa dell’unghia. Questa operazione richiede molta attenzione, dunque per i non esperti è consigliabile farla fare dai professionisti del settore.

    Per la Pulizia Perfetta del Cane, inoltre, bisognerebbe lavare i denti circa una volta a settimana, attraverso uno spazzolino molto morbido, naturalmente imbevuto in una soluzione specifica o in acqua con bicarbonato di sodio.

    Inoltre, si potrebbe prevenire il fastidioso tartaro facendo masticare al cane il pane secco.

    Condividi