Weight Watchers, scomparsa Jean Nidetch l’ideatrice della dieta più famosa nel mondo

435

Era diventata una celebrità in America, e non solo, ben presto tutto il mondo riconosceva nel suo sorriso la donna aveva aiutato centinaia di persone a perdere peso e e vivere meglio; lei era Jean Nidetch, l’ideatrice e fondatrice della Weight Watchers, il noto metodo dimagrante che ancora oggi è seguito da milioni di persone, comprese molte star dello showbiz; la signora della dieta più amata e seguita del Pianeta è scomparsa in questi giorni all’età di 91 anni; la regina della linea perfetta è spirata nella sua casa in Florida, vicino a Fort Lauderdale; ne ha dato notizia il figlio David.

Tra i suoi seguaci più recenti troviamo anche Kim Kardashian, Jessica Simpson, Jennifer Hudson, che tengono sotto controllo la linea portando avanti il messaggio della Nidetch più famoso, ossia che la gestione del proprio peso è un compito che dura tutta la vita, ed infatti è vero, mai lasciarsi andare, una alimentazione perfetta frutta una buona salute e un aspetto radioso in  un corpo energico e scattante.

La dieta significa «controllo del peso», è un metodo finalizzato al dimagrimento e al successivo mantenimento del peso ideale raggiunto, un programma basato sull’educazione alimentare, la capacità di controllo della fame e sull’adozione di uno stile di vita più sano. la dieta nacque nel 1961 proprio dal desiderio di  Jean Nidetch di perdere peso, infatti la signora era afflitta da chili di troppo; mise in atto alcuni suggerimenti, elaborandoli e migliorandoli con il risultato che in una settimana perse un chilo, queste le diede l’idea i aiutare anche gli altri, in seguito scrisse un libro. Nel 963 fondò la società che poi diverrà un cult delle diete Weight Watchers International.

Condividi